menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il capannone di Veggiano teatro di uno dei furti

Il capannone di Veggiano teatro di uno dei furti

Raffica di furti nella notte, incetta dei ladri in magazzini e officine

A Veggiano incursione nel capannone della Imeca, a Mestrino lungo via Levico saccheggiate la Metal steel e l'officina meccanica Lauro Moro. Portati via nel corso dei vari colpi flessibili, avvitatori, trapani e saldatrici

Potrebbe esserci la stessa mano dietro alla sequenza di razzie notturne in magazzini e officine registrate nella notte fra lunedì e martedì nel Padovano. I ladri hanno colpito a Veggiano e a Mestrino, dove nella stessa via sono stati messi a segno due colpi. Indagini in corso da parte dei carabinieri.

RUBATI ATTREZZI PER MIGLIAIA DI EURO. Bottino di 7mila euro in via Fermi, a Veggiano, dove i malviventi si sono introdotti nel capannone della ditta Imeca. Dopo aver forzato una finestra del magazzino, privo di sistema d'allarme, i ladri hanno portato via otto flessibili e un trapano a percussione. Ancora peggio è andata alla Metal steel di via Levico 16, a Mestrino, da dove sono spariti tre avvitatori, altrettante saldatrici, due trapani, due pc, una macchina da caffè e un forno a microonde per un totale di 15mila euro. Sempre in via Levico, altra incetta all'officina meccanica Lauro Moro, portati via tre flessibili e un trapano per un valore ancora da quantificare, in questo caso il danno è coperto da assicurazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Zaia: «Veneto rischia di tornare in zona arancione»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento