Cronaca Santa Rita / Giovanni Veronese

Scavalcano la recinzione dell'edificio e svaligiano l'appartamento: arrestati due ladri

La squadra mobile ha ammanettato due stranieri che giovedì sera sono stati sorpresi mentre tentavano la fuga da una casa di via Veronese nel quartiere Santa Rita

Sono stati sorpresi con la refurtiva addosso mentre fuggivano da una casa di Santa Rita appena svaligiata. La squadra mobile ha arrestato per furto in abitazione in concorso Laurentiu Iulian, romeno di 22 anni e Mamadou Bah, ventidue anni, guineano con permesso di soggiorno per asilo politico.

L'intervento

I due stranieri giovedì sera si sono portati in via Veronese dove un vicino li ha notati entrare in un'abitazione in quel momento vuota dopo aver scavalcato una recinzione e ha dato l'allarme alle forze dell'ordine. All'esterno del condominio si sono portati gli agenti che dopo pochi minuti hanno bloccato i ladri. Il romeno si era calato dalla finestra del primo piano e aveva con sé vari strumenti musicali appena portati via mentre il secondo è stato bloccato poco dopo in sella a una bici da donna con passeggino posteriore mentre cercava di allontanarsi. Anche il mezzo a due ruote è risultato rubato dallo stesso stabile. Entrambi sono stati portati nelle camere di sicurezza in Questura: venerdì mattina, dopo la direttissima, per i due malviventi si sono spalancate le porte del carcere.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scavalcano la recinzione dell'edificio e svaligiano l'appartamento: arrestati due ladri

PadovaOggi è in caricamento