menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ladruncole di 21 e 23 anni colte con le mani tra i gioielli e arrestate

I carabinieri, giovedì, sono intervenuti in via Matteotti ad Abano Terme, all'interno di un appartamento, per la segnalazione di un tentativo di furto in atto. I militari le hanno sorprese all'interno in flagranza di reato

Nel tardo pomeriggio di mercoledì, ad Abano Terme, il nucleo operativo e radiomobile dei carabinieri ha arrestato in flagranza di reato, per tentato furto aggravato in concorso, Daniela K, croata di 21 anni, in italia senza fissa dimora e pluripregiudicata, e Klaudia j, tedesca 23enne, residente ad Albignasego ma, di fatto, in italia senza fissa dimora, anche lei pluripregiudicata.

LADRE D'APPARTAMENTO COLTE SUL FATTO. I militari sono intervenuti all'interno di un appartamento in via Matteotti, dopo avere ricevuto la segnalazione, da parte dell'inquilino cinese dell'abitazione, di un tentativo di furto in corso nella sua casa. Giunti sul posto, gli uomini dell'Arma sono riusciti a bloccare le due ladruncole, che si trovavano ancora all'interno dell'appartamento dove, poco prima, mediante effrazione della porta d’ingresso, erano riuscite ad entrare e da cui stavano tentando di asportare alcuni monili d'oro. Entrambe sono state trattenute nelle camere di sicurezza della caserma, in attesa del rito direttissimo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cura della persona

Come fare una manicure semipermanente in casa senza l’uso della lampada

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento