menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Danno una festa e finiscono per essere derubati dagli amici, denunciati due minori

L'episodio ha avuto luogo nella Bassa Padovana quando due fratelli, in assenza dei genitori, hanno deciso di dare un party. Tra gli invitati c'era però chi, alla musica e alle chiacchiere, era più interessato ai gioielli e preziosi e si è reso autore di un colpo da 20mila euro

In assenza dei genitori danno una festa in casa e si trovano derubati di tutti i gioielli. È successo nella Bassa Padovana dove due giovani, un ventenne ed un minore, approfittando della vacanza all'estero di mamma e papà, hanno invitato un po' di amici. Sembrava un normale party a base di musica e risate e invece, tra gli invitati, c'era qualcuno che era più interessato ai monili riposti nei cassetti che alla compagnia.

GENITORI. A portare alla luce il furto non sono gli "organizzatori" della festa ma i loro genitori che, al ritorno dalle vacanze, hanno notato che i cassetti dove avevano riposto gioielli e preziosi erano stati svuotati. I genitori hanno immediatamente chiesto spiegazioni ai figli che hanno dovuto svelare il loro "segreto".

DENUNCIA. È scattata dunque la denuncia di furto ai carabinieri, che ha portato all'individuazione di due giovanissimi, presenti alla festa. I due, entrambi minori, hanno ammesso di aver arraffato i preziosi e pertanto nei loro confronti è scattata una denuncia a piede libero all'autorità giudiziaria minorile. Parte della refurtiva, pari a 20mila euro, è stata trovata e riconsegnata al legittimo proprietario, ma mancano ancora all'appello preziosi e gioielli per un valore di 10mila euro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento