menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pronti per svaligiare un'abitazione vengono interrotti dai proprietari: fermato un predone

L'episodio è avvenuto a Padova, in via dell'Ippodromo. Disturbati dall'arrivo di padre e figlio, i predoni devono desistere dal portare a termine il colpo. Uno di loro scappa ma viene fermato e denunciato dalle Volanti

Rientra dall'allenamento di volley e si trova il ladro in terrazzo. È successo intorno alla mezzanotte di lunedì, in via dell'Ippodromo a Padova. Protagonista della vicenda è un padovano 28enne che nota tre persone aggirarsi con fare sospetto intorno alla sua abitazione. Poco più distante note anche tre biciclette nascoste tra i cespugli.

FUGA. Il ragazzo sta per entrare in casa quando arriva anche il padre. I due si mettono a parlare in cortile e sentono dei rumori provenire dall'abitazione. Il tempo di girarsi e vedere una sagoma accovacciata sul terrazzino. Padre e figlio tentano di fermarlo ma il presunto ladro si dà alla fuga. Viene quindi chiesto l'intervento delle Volanti che bloccano le vie limitrofe all'abitazione riuscendo a fermare il malvivente in fuga. Si tratta di D.C. 20enne di origine romena con precedenti per furto.

DENUNCIATO. Il giovane viene trovato in possesso di guanti da lavoro ed una torcia e pertanto denunciato per tentato furto. Sequestrate anche le 3 biciclette trovate nascoste vicino all'abitazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento