Ruba arco e frecce e aggredisce il proprietario di un'abitazione: minorenne nei guai

A Este un ragazzino ha tentato di commettere un furto all'interno del centro sportivo "Augusteo" ma è stato sorpreso da un vicino che ha allertato le forze dell'ordine

Foto d'archivio

Sorpreso a rubare in un'abitazione, un minorenne croato ha aggredito con le frecce di un arco il 28enne che ci abita, scagliandosi poi contro i carabinieri intervenuti su richiesta del giovane.

Furto e rumori

Il tutto è accaduto giovedì a Este dove il minorenne con precedenti di polizia si è introdotto nel cortile della casa del ventottenne per compiere un furto. Quest'ultimo, allertato dai rumori provenienti dal giardino, è uscito ed è stato aggredito dal ladro con un arco rudimentale e alcune frecce che aveva portato via poco prima dagli impianti sportivi di via Augusteo. La vittima è riuscita a dare l'allarme e sul posto sono intervenute le pattuglie del radiomobile di Este e quelle della stazione di Carmignano di Sant'Urbano. All'arrivo dei militari il diciasettenne si è scagliato anche contro di loro, minacciandoli senza ferirli. Il minorenne dopo essere stato denunciato è stato affidato ai genitori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Strade insanguinate: perde il controllo dell'auto sui Colli, muore noto barista di 31 anni

  • Coronavirus, Zaia: «Ricoveri in ospedale, tutte le province venete in Fase 5 tranne Padova»

  • Femminicidio nella notte a Cadoneghe: uomo uccide la moglie a coltellate

  • Tragedia nel pomeriggio: auto esce di strada, morto un 19enne e grave un coetaneo

  • Malore improvviso: è mancato nella notte il Primo Dirigente Medico della Polizia di Stato, Massimo Puglisi

  • Si schianta con un ultraleggero nella Bassa: morto il pilota 52enne

Torna su
PadovaOggi è in caricamento