menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Centinaia di euro di alcolici nascosti in borsa: arrestato dopo la fuga del complice

Una coppia di criminali ha messo a segno un furto in un centro commerciale ma è stata bloccata dalla security. Abbandonato dal socio, un 32enne è stato ammanettato

Un vizietto che lo ha già portato diverse volte negli uffici delle forze dell'ordine: nonostante sia stato pizzicato più volte, il 32enne romeno è tornato a colpire, ma stavolta è stato colto sul fatto ed è finito davanti al giudice.

Il colpo

Insieme a un complice che è riuscito a scappare prima dell'arrivo dei carabinieri, lo straniero ha cercato di rubare diverse bottiglie di superalcolici dal supermercato all'interno del centro commerciale Le Brentelle. Tra gli scaffali dell'Interspar i due hanno staccato le placche antitaccheggio dalle confezioni, poi infilate in alcuni borsoni.

Arrestato e condannato

Mentre cercavano di guadagnare l'uscita saltando le casse, gli addetti alla sicurezza del negozio avevano già chiamato i militari, dopo aver notato i loro traffici sospetti. I carabinieri sono riusciti a bloccare il 32enne, trovandogli addosso tutta la refurtiva del valore di circa 500 euro, che è stata restituita al supermercato. L'uomo, arrestato per furto aggravato, dopo una notte nelle camere di sicurezza ha affrontato lunedì mattina il rito per direttissima, dove ha patteggiato la condanna di un anno con pena sospesa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cura della persona

Come fare una manicure semipermanente in casa senza l’uso della lampada

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento