menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sventati due furti in poche ore dalla polizia: una denuncia e un arresto

Il primo ha cercato di rubare un paio di cuffie in un negozio di elettronica, il secondo è stato sorpreso nell'atto di rubare una bicicletta. Il primo è stato denunciato e il secondo tratto in arresto

Nel giro di poche ore la polizia ha sventato due furti: il primo in un negozio di elettronica, il secondo riguardava una bicicletta legata a una rastrelliera.

I furti

Nel pomeriggio di mercoledì 7 aprile una volante del Commissariato Stanga è stata chiamata in via Venezia, al negozio Mediaworld. Un 39enne della provincia di Padova si è aggirato con noncuranza nel negozio e un addetto alla sorveglianza lo ha visto mentre apriva una confezione nel reparto telefonia per poi nascondere le cuffie bluetooth sotto la giacca. I poliziotti hanno denunciato il 39enne per furto e la merce, del valore di 60 euro, è stata restituita al direttore del negozio. Poche ore dopo, in serata gli agenti hanno notato un 36enne che in via Grassi stava in sella a una bici e cercava di rompere la catena di un’altra, assicurata a una rastrelliera. Subito bloccato, l’uomo aveva con sé 3 grimaldelli, un cacciavite e una brugola: avendo anche diversi precedenti, è stato arrestato per furto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Politica

Il neo Presidente Masin: «Natura e turismo, così immagino il Parco Colli. Essere cacciatore non è in antitesi con questo ruolo»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento