menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ruba la borsetta a una ragazza ma l'iPhone lo incastra: rintracciato con il Gps

Il ladro non aveva pensato a disattivare l'opzione per il recupero del telefonino, che è stato localizzato dai carabinieri e ha portato al suo arresto prima di restituire tutto alla vittima

Il furto era andato a segno, ma quel cellulare di ultima generazione lo ha messo nei guai facendolo finire in arresto.

Colpo a tempo di record

Un 50enne tunisino, senza permesso di soggiorno e quindi irregolare, è stato ammanettato dai carabinieri in piazza Mazzini, dove si è rifugiato sabato pomeriggio dopo aver derubato una donna ad appena un paio di chilometri di distanza. La 27enne stava facendo dei lavoretti nel giardino di casa in via Monte Rotondo, nella zona di Porta Trento, quando un uomo è entrato furtivamente nell'androne e ne è scappato dopo pochi secondi con la sua borsetta sotto braccio. L'aveva lasciata lì giusto una manciata di secondi, sufficienti però per vederla scomparire sotto i suoi occhi con tutto il suo contenuto.

Gps provvidenziale

La ragazza ha subito chiamato i carabinieri, descrivendo sia lo straniero intravisto per pochi attimi, sia gli oggetti rubati. Oltre a soldi e documenti c'era anche il suo telefonino, un iPhone che ha permesso di dare una rapida svolta alle indagini. Grazie a una funzione particolare che permette di rintracciare il cellulare da un altro dispositivo, i militari hanno captato il segnale Gps in piazza Mazzini.

Riconosciuto in strada

Alle 18 sono arrivati al parco e su una panchina hanno notato uno straniero di mezza età con una borsa da donna in spalla. Troppo inusuale per essere un caso: fermato per l'identificazione, il tunisino ha dovuto ammettere le sue colpe e restituire la refurtiva, compresi i documenti e 20 euro in contanti. A fronte delle prove schiaccianti e del suo status di irregolare, il 50enne è stato arrestato per furto e la giovane vittima ha potuto riavere i suoi oggetti personali.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cura della persona

Come fare una manicure semipermanente in casa senza l’uso della lampada

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento