Scippo di lusso in boutique: soffiano migliaia di euro alla facoltosa cliente di Vuitton

Due giovani straniere hanno derubato una donna vietnamita che mercoledì sera ha visitato il rinomato negozio. Una delle due, arrestata, ha riconsegnato solo parte del denaro

La boutique Vuitton di piazza Garibaldi

Furto con destrezza e con un bottino da capogiro in una delle boutique più rinomate della città. Arrestata una giovanissima ladra e recuperata parte della refurtiva, mentre si continua a cercare la complice.

Scippo di lusso

Hanno atteso l'orario di chiusura, puntato la loro preda e sono entrate in azione. Teatro dello spettacolare furto è stato il negozio Louis Vuitton, nella centralissima piazza Garibaldi. L'ultima cliente di mercoledì sera era una facoltosa 50enne vietnamita, che di passaggio a Padova si è concessa una visita nella costosa boutique. Intenta a parlare con i commessi, la donna non si è resa conto di essere osservata da due giovani ragazze. La coppia di borseggiatrici ha atteso il momento propizio e una delle due ha sfilato in pochi secondi dalla borsetta dell'asiatica un portamonete. Colpo fortunato, perché nella pochette c'erano ben 3mila euro in contanti. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'arresto

A quel punto hanno tentato la fuga, ma il personale del negozio e la vittima si sono resi conto del pericolo e sono riusciti a bloccare una 20enne, mentre l'altra è scappata in tutta fretta. All'arrivo dei militari, la bulgara Gina Stancheva aveva ancora addosso 2mila euro, subito restituiti alla proprietaria: il resto della somma si presume sia stato intascato dalla complice. Alle 20.30 la ragazza è stata arrestata con l'accusa di furto aggravato in concorso. Dopo una notte nelle camere di sicurezza della caserma, giovedì mattina è comparsa davanti al giudice per l'udienza di convalida. Proseguono nel frattempo le ricerche della complice per recuperare il resto del denaro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid: primo caso di alunno positivo nel Padovano, classe e docenti in isolamento

  • «Dov’è la felicità? È molto lontana, è vicino a Padova», il meme diventa virale

  • Tragedia nella Bassa: bimba di un anno e mezzo muore investita dal nonno

  • Crisanti smentisce Zaia: «Il modello Veneto è merito dell'Università di Padova»

  • Frontale tra una Punto e un furgoncino: 17enne padovana perde la vita

  • L’amore trionfa: sistemato a tempo di record il murale di Kenny Random imbrattato nella notte

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento