Cronaca

Tenta di rubare un'auto e si schianta contro una vettura in sosta: arrestato

Il giovane ladro ha visto le chiavi inserite nel cruscotto e si è precipitato in macchina. Ma il proprietario lo ha visto e lo ha raggiunto, sfilando le chiavi e trattenendo il ragazzo fino all'arrivo dei carabinieri

Ha visto la porta aperta e le chiavi inserite nel cruscotto. Quale migliore occasione per rubare una macchina. Ma il proprietario era poco distante e lo ha bloccato, facendolo arrestare dai carabinieri di Piazzola sul Brenta coadiuvati dai colleghi di Trebaseleghe.

La vicenda

Nella notte tra sabato 5 e domenica 6 settembre, poco prima delle 4, un 25enne di Curtarolo si trovava a Campo San Martino dove ha visto una Peugeot 206 aperta e con le chiavi inserite nel cruscotto. L’auto è di proprietà di una 19enne di Piazzola e il padre era poco distante, stava parlando con un altro automobilista. Il giovane si è precipitato all’interno dell’abitacolo ed è partito ma non è stato abbastanza veloce. Il padre della proprietaria dell’auto lo ha raggiunto a piedi e ha sfilato le chiavi facendo andare a sbattere il ladro contro un’altra auto in sosta. Assieme all’altro automobilista sono riusciti a trattenere il 25enne fino all’arrivo dei carabinieri. Il giovane è stato posto agli arresti domiciliari in attesa della direttissima.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tenta di rubare un'auto e si schianta contro una vettura in sosta: arrestato

PadovaOggi è in caricamento