Tentano il colpo alla banca nel cuore della notte ma l'allarme li mette in fuga

I carabinieri sono intervenuti nell'Alta Padovana dove un istituto di credito è stato bersaglio di un raid dei ladri alle prime ore di martedì. Lievi i danni a una porta antipanico

I carabinieri durante i rilievi

Hanno puntato la porta e cercato di spostare una telecamera per prepararsi all'effrazione, ma l'entrata in funzione li ha messi in fuga e ora i carabinieri sono sulle loro tracce.

Il tentato furto

Assalto fallito alle prime ore di martedì ai danni della filiale della Banca popolare di Verona di San Giorgio in Bosco. Il tentativo di furto risale alle 4 del mattino, quando ignoti hanno forzato una porta antipanico e cercato di cambiare l'orientamento di una delle telecamere esterne. In quel momento è però scattato il sistema di allarme e i banditi hanno abbandonato l'impresa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il sopralluogo

Sul posto è giunto il personale dell'istituto di vigilanza privata che ha accertato come nessuno fosse penetrato all'interno. Al momento dell'apertura qualche ora dopo il direttore ha dunque chiamato il 112 e sporto querela. Nella sede di via Valsugana 203 è giunta una pattuglia del Nucleo radiomobile di Cittadella per i rilievi e la ricostruzione dell'accaduto. Sono ora in corso le indagini del caso per risalire all'identità dei responsabili.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lavoravano in nero e percepivano il reddito di cittadinanza: scoperti dalla guardia di finanza

  • Tragedia nell’Alta Padovana: malore improvviso, 16enne perde la vita

  • Ex seminario Tencarola venduto a società bergamasca

  • Il sorpasso azzardato causa lo scontro tra auto: un ferito elitrasportato in ospedale

  • Sgomberato l'hotel Sollievo Terme: all'interno c'erano una cinquantina di persone

  • In prima linea contro il Covid nonostante la malattia: l'Ulss 6 piange Francesco Di Martino

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento