Masi, identico colpo sei mesi dopo: tentano di sradicare il bancomat con il carro attrezzi

Lo scorso dicembre un tentativo analogo andò in fumo alla filiale della Rovigo Banca di via Mazzini. Giovedì notte, l'episodio si è ripetuto con le medesime modalità e lo stesso esito

Lo sportello bancomat dopo l'assalto

Tentano di sradicare lo sportello del bancomat utilizzando un carro attrezzi rubato. È accaduto giovedì notte, alle 2.30 circa, in via Mazzini a Masi, dove ha sede una filiale della Rovigo Banca

IL TENTATO FURTO. Gli ignoti ladri, probabilmente 6 persone, tutte travisate, hanno impiegato un carro attrezzi risultato oggetto di un furto avvenuto la sera precedente ad Orgiano (Vicenza). Tuttavia, non riuscendo nel proprio intento, i malviventi hanno desistito, dandosi alla fuga in direzione di via Matteotti e abbandonando il mezzo sull'argine dell'Adige. I danni sono in corso di quantificazione. Indagano i carabinieri della stazione di Castelbaldo e dell'aliquota operativa di Este.

ERA GIÀ AVVADUTO A DICEMBRE. Non è la prima volta che l'istituto di credito viene preso di mira dai malviventi: alcuni mesi fa, nel dicembre dello scorso anno, ignoti tentarono di sradicare lo sportello del bancomat con le stesse modalità, sempre agganciandolo ad un carro attrezzi. Anche in quel caso, il colpo andò in fumo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piante "mangia-smog" per pulire l'aria malata: nella Bassa le prime coltivazioni di Paulownia

  • Il Bacchiglione restituisce un corpo: è la mamma di Bovolenta scomparsa lunedì

  • Cadavere lungo l'argine: il tragico gesto forse legato a problemi lavorativi

  • Dalle acque gelide emerge un cadavere: complesse le fasi dell'identificazione

  • "L'alligatore", lunedì 27 iniziano le riprese della serie tv Rai: le vie e le piazze interessate

  • Frontale tra due automobili: un'utilitaria finisce nel fossato, automobilista intrappolato

Torna su
PadovaOggi è in caricamento