menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Con la fiamma ossidrica aprono il bancomat e lo svuotano: poi dimenticano l'acqua

Il colpo nella notte tra sabato e domenica nella banca Montepaschi di Siena in via Roma a Veggiano: i ladri dopo aver aperto la struttura hanno rubato il denaro ma hanno lasciato degli indizi

Colpo nella notte tra sabato e domenica nella banca Antonveneta-Montepaschi di Siena in via Roma a Veggiano. 


VIA IL DENARO. I ladri sono entrati in azione utilizzando una fiamma ossidrica. Con un lavoro durato qualche minuto sono riusciti a tagliare il bancomat e una volta aperto a portare via il contenuto. A dare l'allarme un agente di vigilanza che si è accorto di quanto era accaduto. I predoni sono riusciti a scappare dopo aver caricato il denaro e si sono dileguati. Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Mestrino e Benvegnù. Una volta sul posto i militari si sono accorti che i ladri, distratti, hanno lasciato sia una bottiglietta dell'acqua vuota che un piede di porco. Le forze dell'ordine stanno indagando sull'accaduto e sono ora sulle tracce dei colpevoli.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Il Sant'Antonio di Evyrein compare in centro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento