Ladri al bar del campo sportivo: sfondata una porta, misero il bottino racimolato

La persona che gestisce il piccolo locale ha segnalato ai carabinieri che ignoti si sono introdotti nella struttura, denunciato anche un ladro di rum

Si sono introdotti scassinando la porta del bar ai campi sportivi di Campodoro ma sono riusciti a portare via solo il misero fondo cassa di 10 euro. Ad accorgersene la 54enne che risiede nel paese e che ha in gestione il locale adiacente alle strutture di via Lissaro. Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Limena che hanno eseguito i rilievi.

Il furto al supermercato

Non è andata meglio a un romeno senza fissa dimora di 41 anni che giovedì pomeriggio è stato visto nascondere una bottiglia di rum di bassa qualità nel suo zaino. L’uomo si trovava al supermercato In’s di piazza Mazzini ed è stato fermato dagli addetti alla vigilanza. Lo straniero è stato identificato e denunciato in stato di libertà per furto aggravato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: primi due casi sospetti nel Padovano, l’ospedale di Schiavonia verrà svuotato

  • «Bisogna mozzargli mani e piedi»: minacce via Facebook al sindaco di Cadoneghe

  • Infarto durante l'ora di lezione a scuola: grave una studentessa di 14 anni

  • Si getta sui binari alla stazione di Padova: treni in tilt all'alba di lunedì

  • Morte cerebrale per Anna, la quattordicenne colpita da arresto cardiaco a scuola

  • Live: il primo morto in Italia di Coronavirus è un padovano, Adriano Trevisan di 78 anni

Torna su
PadovaOggi è in caricamento