menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il bar trattoria "Alla stazione" di San Pietro in Gu

Il bar trattoria "Alla stazione" di San Pietro in Gu

Furto alla trattoria delle sorelle del sindaco Bassi: "Conferma la nostra preoccupazione"

Nella notte tra lunedì e martedì, un individuo ha forzato una finestra del locale di via Marconi, a San Pietro in Gu, e dopo essersi introdotto all'interno ha rubato sigarette per 2mila euro

"Eravamo in casa quando nel vuore della notte abbiamo sentito il cane abbaiare e abbiamo subito capito che qualcuno era entrato in trattoria. Per timore non siamo scese ma abbiamo allertato i carabinieri". A parlare sono Mara e Milena, sorelle del primo cittadino di San Pietro in Gu, Gabriella Bassi che nella notte tra lunedì e martedì hanno subito un furto al bar trattoria Alla Stazione, locale che gestiscono in via Marconi.

FURTO. Le due donne vivono nell'appartamento al piano superiore rispetto al bar trattoria. Dopo la telefonanta al 112, i carabinieri sono arrivati sul posto e non hanno potuto far altro che fare la conta dei danni, pari al valore del maltolto, intorno ai 2mila euro. I militari ora visioneranno i filmati del sistema di video sorveglianza di cui è dotato il locale per cercare di arrivare all'uomo che si è introdotto furtivamente nell'esercizio commerciale rubando sigarette e un vecchio tablet.

SINDACO. Sull'accaduto è intervenuta anche Gabriella Bassi, primo cittadino di San Pietro in Gu, che lunedì sera era in diretta su "Quinta Colonna", la trasmissione di Rete 4 condotta da Paolo Del Debbio, sottolineando la sua preoccupazione su quanto sta accadendo nel Comune che sta amminsitrando relativamente alla questione immigrazione e in particolar modo all'accoglienza profughi "imposta" dalla Prefettura. "Il nostro comune conta 4.500 abitanti di cui 400 sono stranieri ed integrati, quindi un 10% - dichiara Bassi - ora ci troviamo con 50 persone che sono ospiti di quello che era un hotel. Non abbiamo una lista con i loro nominativi, non è stato applicato alcun decreto".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Superenalotto: vincite a Noventa Padovana e a Este

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento