Strappa i cartellini anti taccheggio e si intasca la biancheria intima: denunciato 40enne

Un colpo che non è proprio riuscito a M.M. del 78 che è stato sorpreso a rubare dopo aver manomesso le etichette di controllo

Famila a Vigonza

Ha prima staccato i cartellini con il sistema anti taccheggio dalla biancheria intima, tentando poi di rubare il tutto al supermercato senza farsi sorprendere. Ad aspettarlo però i carabinieri di Vigonza.

Denunciato

Mercoledì 23 gennaio al Famila di via Regia 22 a Vigonza è stato denunciato per furto aggravato M.M. del 78, perché aveva tentato di rubare indumenti intimi per un valore di circa 100 euro. La refurtiva è stata recuperata e restituita.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il trattore trancia un tubo di gasolio: la perdita fa scoprire l'allacciamento abusivo

  • Gioca 5 euro, ne incassa 500mila: colpaccio col "Gratta e Vinci" in provincia di Padova

  • Tragedia sulle montagne trentine: morti due scalatori padovani

  • Vintage Festival, festa dell’uva e del vino, incontri culturali e sagre: il weekend a Padova

  • Evasione fiscale: le fiamme gialle confiscano 500mila euro di beni a un imprenditore

  • Curva ad alta velocità, auto sbanda e si rovescia di prima mattina: ferita una donna

Torna su
PadovaOggi è in caricamento