Strappa i cartellini anti taccheggio e si intasca la biancheria intima: denunciato 40enne

Un colpo che non è proprio riuscito a M.M. del 78 che è stato sorpreso a rubare dopo aver manomesso le etichette di controllo

Famila a Vigonza

Ha prima staccato i cartellini con il sistema anti taccheggio dalla biancheria intima, tentando poi di rubare il tutto al supermercato senza farsi sorprendere. Ad aspettarlo però i carabinieri di Vigonza.

Denunciato

Mercoledì 23 gennaio al Famila di via Regia 22 a Vigonza è stato denunciato per furto aggravato M.M. del 78, perché aveva tentato di rubare indumenti intimi per un valore di circa 100 euro. La refurtiva è stata recuperata e restituita.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico schianto nella serata di domenica: morta una donna, centauro ferito

  • Coronavirus, Zaia: «Ecco la nuova ordinanza con le riaperture del 25 maggio e del primo giugno»

  • Coronavirus, il primo aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

  • Gli cade addosso la fresatrice mentre la carica con un muletto: muore imprenditore

  • Coronavirus, il primo aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

  • Coronavirus, il primo aggiornamento di giornata su contagi che tornano a salire

Torna su
PadovaOggi è in caricamento