rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
Cronaca Piazze / Riviera dei Ponti Romani

Tenta di rubare una bici da un cortile condominiale, un residente avverte la polizia

Il 33enne era stato arrestato solo qualche giorno prima per un tentato furto in un supermercato. Aveva uno zaino con un sasso del peso di cinque chili

Stava tentando di rubare una bicicletta quando è stato sorpreso dai poliziotti. Si tratta di un 33enne arrestato solo pochi giorni prima per un tentato furto in un supermercato.

Il fatto

Era la sera di lunedì 21 febbraio quando un uomo che abita in Riviera Ponti Romani ha sentito dei rumori strani provenire dal cortile. Affacciatosi alla finestra ha visto un uomo che armeggiava con una bicicletta di un condomino e ha chiamato subito la polizia. Quando gli agenti sono arrivati, il 33enne romeno ha cercato di sfuggire correndo verso la recinzione. Nel momento in cui ha sollevato il volto i poliziotti lo hanno riconosciuto: il sabato precedente lo avevano arrestato per un tentato furto al supermercato Aldi in via Del Plebiscito. Lo hanno bloccato e nel mentre hanno notato una motrice con gru con lo specchietto laterale rimosso. Il 33enne ha spiegato che voleva usarlo successivamente per iniettarsi una dose di eroina. Poco più in là c’era il suo zaino con un grosso sasso del peso di cinque chili, posato accanto a una bici con la catena rotta e il cavalletto spezzato di cui l’uomo voleva impadronirsi. Sulle spalle ha precedenti per reati contro il patrimonio, è stato arrestato per tentato furto aggravato, danneggiamento e possesso di oggetti atti a offendere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tenta di rubare una bici da un cortile condominiale, un residente avverte la polizia

PadovaOggi è in caricamento