menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ruba una bici davanti al poliziotto in via Altinate: fermato e arrestato

Un italiano di 40 anni, noto per problemi di tossicodipendenza, è finito in manette, martedì sera, per furto aggravato. L'uomo, in sella al mezzo rubato, è stato inseguito dall'agente fino in via Trieste a Padova

Già noto per problemi di tossicodipendenza, un italiano di 40 anni è stato arrestato, nella tarda serata di martedì, dopo essere stato sorpreso da un poliziotto fuori servizio a scassinare una bicicletta in via Altinate a Padova, davanti al negozio Coin.

IL FURTO E L'INSEGUIMENTO. L'agente, in sella alla sua bicicletta, alle 23 circa, ha avvistato il ladro nel tentativo, poi riuscito, di rompere la catena con cui era assicurata una bici. Montato in sella al mezzo rubato, l'individuo si è diretto verso piazza Eremitani. Alle sue spalle, il poliziotto, che non ha lo ha perso di vista un attimo, in attesa dei colleghi, che nel frattempo aveva allertato.

L'ARRESTO. La volante ha incrociato l'agente e il ladro in via Trieste, dove il soggetto è stato fermato e arrestato per furto aggravato. La bici presentava la punzonatura e quindi è stato possibile restituirla al legittimo proprietario. Mercoledì mattina il processo per direttissima. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Politica

Il neo Presidente Masin: «Natura e turismo, così immagino il Parco Colli. Essere cacciatore non è in antitesi con questo ruolo»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento