menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto: archivio)

(foto: archivio)

Nei negozi, nei garage, in strada: raffica di furti, rubano anche le barrette energetiche

Tre gli interventi della polizia nel quartiere Stanga nella giornata di giovedì. In tutti i casi il bottino sarebbe di poco valore, ma i malviventi sono tutt'ora ricercati

Sia una bicicletta elettrica, una mountain bike o qualche semplice snack, sono tre gli episodi di furto verificatisi nella zona Est del capoluogo nel giro di poche ore.

Furto e fuga rocambolesca

Nel pomeriggio di giovedì a chiamare la centrale operativa del 113 sono stati i responsabili del negozio Decathlon di via Venezia. Quando gli agenti sono arrivati sul posto hanno raccolto la testimonianza di uno degli addetti alla sicurezza, che aveva tentato di fermare un uomo all'altezza delle barriere antitaccheggio. Lo sconosciuto aveva arraffato alcune confezioni di barrette proteiche dagli scaffali, slanciandosi poi di corsa verso l'uscita. Nella concitazione del momento aveva colpito il vigilante, riuscendo così a guadagnarsi la fuga con il bottino da pochi euro.

Bicicletta sparita

Poco dopo l'allarme è scattato a pochi metri di distanza. Alle 16.50 una 45enne moldava ha segnalato il furto della sua bicicletta elettrica, che aveva lasciato per qualche minuto parcheggiata all'esterno del punto vendita Kiabi, dove si era recata per alcuni acquisti. Una volta uscita, del mezzo a due ruote non c'era più traccia.

Raid nei garage

Risale invece alla notte tra giovedì e venerdì il raid dei ladri ai danni dei garage di una palazzina di via Cà Stimabile nella zona di San Lazzaro. Ad accorgersene sono stati i residenti la mattina presto, quando alle 7.30 hanno chiesto l'intervento di una pattuglia. Gli agenti del commissariato Stanga hanno eseguito un sopralluogo, appurando come tre box auto fossero stati forzati. L'unico oggetto mancante sarebbe una mountain bike parcheggiata in uno di questi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Zaia: «Veneto rischia di tornare in zona arancione»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento