menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Calci alla bici per rompere catena e rubarla: li sorprende un carabiniere

I due ragazzi sono stati denunciati per furto aggravato in concorso. Si tratta di due padovani residenti in città, uno minore, di 17 anni, e uno di 24 anni. Uno aveva addosso della droga e ha fornito false generalità

Un carabiniere della stazione di Prato della Valle fuori servizio, nella notte tra lunedì e martedì, poco prima dell'una, ha sorpreso due giovani nel tentativo di rubare una bicicletta in via Sorio a Padova.

SORPRESI A RUBARE UNA BICI. Il militare ha allertato la centrale e una pattuglia è arrivata sul posto, sorprendendo i due ladri mentre stavano cercando di manomettere a calci la catena e il lucchetto della bici. Portati in caserma, i due ragazzi sono stati denunciati per furto aggravato in concorso. Si tratta di due padovani residenti in città, uno minore, di 17 anni, e uno di 24 anni, entrambi senza precedenti.

DROGA E FALSE GENERALITÀ. Il più giovane dei due è stato anche trovato in possesso di 0,20 grammi di hashish e quindi segnalato al prefetto quale assuntore di droga. Lo stesso è stato inoltre denunciato per falsa attestazione a pubblico ufficiale in quanto, al momento dell'identificazione, aveva fornito false generalità.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento