menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Furti alle Brentelle e al Tigotà di Este: due gli arresti e una denuncia

Martedì, al supermercato Interspar del centro commerciale di Sarmeola, sono finite in manette due taccheggiatrici romene di 24 e 46 anni. Fermata anche una 61enne di Saccolongo sorpresa a rubare cosmetici

Due donne romene, entrambe residenti a Padova, sono state arrestate, martedì, dopo essere state sorprese a rubare generi alimentari all'interno dell'Interspar del centro commerciale Le Brentelle a Sarmeola di Rubano.

FURTO ALLE BRENTELLE. Le due taccheggiatrici, Ana Maria C., di 24 anni, e Lenuta S., di 46 anni, sono state scoperte dal personale addetto alla vigilanza del supermercato e consegnate ai carabinieri della stazione locale, intervenuti sul posto. Entrambe sono finite in manette per furto.

FURTO AL TIGOTÀ DI ESTE. Denunciata per lo stesso reato, una donna di Saccolongo di 61 anni, sorpresa ad impossessarsi di cosmetici, per un valore di 43 euro, nel negozio “Tigotà” di Este. Anche in questo caso sono stati i vigilanti a notare il tentativo di furto e a chiamare i carabinieri della stazione di Este.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento