menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ladri in casa nella notte: dal giardino rubano il cagnolino di un anziano

Sono in corso le indagini per risalire all'identità dei responsabili del furto messo a segno ai danni di un pensionato, che ha avuto come bottino il suo amatissimo cane maschio

É un semplice cagnolino meticcio, ma un vero tesoro per il suo proprietario, il provento del furto commesso la notte tra martedì e mercoledì a Monselice. Un furto senza spiegazione, che ha gettato nello sconforto un anziano che ora sta facendo di tutto per riaverlo.

Il colpo

A rendersi conto della sparizione, nella mattinata di mercoledì, è stato il 78enne pensionato. Nel cortile il suo bastardino non c'era e non rispondeva ai richiami. Ben presto è stato chiaro che non se ne fosse andato da solo. La recinzione metallica era stata tagliata con uno strumento, opera evidente della mano dell'uomo. L'anziano si è quindi rivolto alla caserma dei carabinieri sporgendo querela contro ignoti e pregandoli di aiutarlo a ritrovare il suo cane.

La descrizione

L'animale è un maschio di taglia medio piccola, meticcio, con il pelo di media lunghezza e dal colore marrone chiaro/miele con una folta coda. É munito di microchip il cui codice è in possesso dei carabinieri. Nel caso qualcuno avesse informazioni o avvistasse il cagnolino è pregato di rivolgersi ai militari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento