Asporta un furgone e carica otto taniche con 400 litri gasolio rubato

Marco R., 25 anni, residente a Vigonza, è stato sorpreso con 8 contenitori già riempiti con carburante di provenienza furtiva. Li stava caricando su un Mercedes sottratto all'"Officina Callegaro" di Cadoneghe

L'officina Callegaro di Cadoneghe

Arrestato e subito scarcerato, Marco R., 25enne di Camposampiero, residente a Vigonza, sorpreso, giovedì sera, dai carabinieri della stazione di Pionca di Vigonza, mentre stava caricando otto taniche, contenenti in totale 400 litri di gasolio di provenienza furtiva, su un furgone, risultato anche questo rubato.

I FATTI. L'episodio alle 22 circa. I militari, durante un servizio di perlustrazione a Cadoneghe, hanno notato il fare sospetto dell'individuo. L'uomo aveva già riempito di carburante 8 contenitori e li stava caricando su un Mercedes 508, asportato poco prima dal parcheggio all'interno del cortile recintato della ditta "Officina Callegaro", con sede in via Bragni. 

ARRESTATO. La refurtiva è stata restituita al legittimo proprietario. Marco R., invece, è stato arrestato. Dopo la convalida del provvedimento da parte del pubblico ministero di turno, l'uomo è stato rimesso in libertà.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro: muore l'imprenditore Tiziano Faccia, fratello dei Serenissimi del Tanko

  • Tragico schianto sulla Piacenza-Brescia: muore autotrasportatore padovano

  • Tremendo frontale tra un'utilitaria e un camion, una donna muore nello schianto

  • Linea Verde fa tappa a Padova: il fiume Brenta e la zona del Piovese protagonisti su Rai 1

  • Cantine aperte, degustazioni, fiere, concerti e sagre: gli eventi del weekend a Padova

  • Stragi del sabato sera, maxi servizio di repressione in provincia: più di 200 persone controllate

Torna su
PadovaOggi è in caricamento