menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Derubata del telefonino sul tram: poliziotti incastrano il ladro durante un controllo

Denunciato per ricettazione un 17enne tunisino trovato in possesso di un cellulare rubato ad una giovane padovana il 10 gennaio scorso

Martedì, durante un controllo in piazza De Gasperi, a Padova, gli agenti delle Volanti hanno fermato un 17enne tunisino in possesso di un cellulare Huawei. I poliziotti l'hanno interrogato sulla provenienza ma il giovane si è mostrato vago. Gli agenti si sono quindi fatti consegnare il telefono e hanno constatato che era impostato in italiano nonostante il giovane non parlasse la lingua.

"MAMMA". Gli agenti hanno quindi inoltrato una chiamata al numero registrato sotto la voce "mamma" alla quale ha risposto la madre di una giovane che il 10 gennaio scorso era stata derubata del telefonino sul tram. La ragazza si è quindi presentata in questura denunciando il furto.

DENUNCIATO. Il 17enne, messo con le spalle al muro, ha raccontato di aver comprato il telefono da un connazione per 50 euro e di aver sostituito la Sim. A suo carico è scattata quindi la denuncia per ricettazione ed è stato portato in comunità.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Il Sant'Antonio di Evyrein compare in centro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento