Cronaca Piazza Don Rino Brasola

Furto sacrilego in chiesa: spariscono due angeli porta candela dalle navate

Il parroco di Cervarese Santa Croce ha sporto querela in caserma denunciando il furto di due oggetti dall'interno della chiesa. I carabinieri stanno cercando di risalire ai responsabili

La chiesa in cui è stato perpetrato il furto

Un furto perpetrato all'interno di un luogo sacro e un bottino dallo scarso valore economico che rende il gesto ancor più vile.

Il furto

Giovedì mattina alla caserma dei carabinieri di Bastia di Rovolon si è presentato don Mattia Biasiolo, sacredote della parrocchia dell'Esaltazione della santa croce di piazza don Angelo Berto. Il religioso h formalizzato una querela a carico di ignoti denunciando il furto di due ornamenti. Si tratta in particolare di due statue a forma di angelo per reggere le candele, in legno dorato e dal valore economico contenuto. La sparizione risalirebbe al lasso di tempo intercorso tra la fine della funzione serale di mercoledì e l'apertura della chiesa il mattino successivo. I militari sono ora al lavoro per tentare di identificare l'autore o gli autori del colpo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto sacrilego in chiesa: spariscono due angeli porta candela dalle navate

PadovaOggi è in caricamento