menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La chiesa della Beata Vergine Assunta del Pilastro a Villa Estense

La chiesa della Beata Vergine Assunta del Pilastro a Villa Estense

Razziata l'antica chiesetta, spariti acquasantiera a angioletti del '500

Tra lunedì e giovedì, ignoti hanno saccheggiato la chiesa della Beata Vergine Assunta del Pilastro a Villa Estense. I ladri sono fuggiti con diversi pezzi di pregio, campane in bronzo, candelabri in ferro e statue

Saccheggiata la chiesa della Beata Vergine Assunta del Pilastro a Villa Estense. Ignoti hanno razziato l'edificio sacro in disuso, facendo sparire pezzi di pregio e di antica fattura, alcuni risalenti al Cinquecento.

FURTO "SACRILEGO". A segnalare il furto "sacrilego" ai carabinieri di Carmignano Sant'Urbano, il sacerdote. I ladri avrebbero agito tra lunedì e giovedì, approfittando del fatto che la chiesetta, appunto in disuso, non sia quotidianamente frequentata da fedeli e religiosi. I malviventi hanno dunque potuto agire indisturbati, penetrando nella struttura e trafugando un'acquasantiera del '500, due angioletti in legno alti 50 centimetri e risalenti alla stessa epoca, due campane in bronzo, sempre del XVI secolo, e due candelabri in ferro, questi del Settecento. Sono in corso le indagini per individuare i responsabili.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento