rotate-mobile
Cronaca Vigodarzere / Via Cimitero

Il cimitero di Vigodarzere nel mirino dei predoni: furto sventato

I carabinieri della compagnia di Padova sono intervenuti tempestivamente riuscendo a scongiurare l'ennesima razzia di metalli, fenomeno che da giorni sta imperversando nella provincia

Sono fuggiti a bordo di una Ford Fiesta, risultata poi rubata, quindi a piedi lungo i binari del treno.

SCONGIURATA L'ENNESIMA RAZZIA. Colpo sventato, nella notte tra domenica e lunedì, da parte dei carabinieri della compagnia di Padova mentre i ladri stavano per mettere a segno l'ennesimo furto di questi ultimi giorni ai danni di un cimitero del Padovano. Dopo la razzia di metalli avvenuta al cimitero Maggiore del capoluogo nella notte tra mercoledì e giovedì e quella tentata al cimitero di Salboro la notte precedente, nel mirino, questa volta, il camposanto di Vigodarzere. I militari dell'arma sono riusciti a mettere in fuga i malviventi grazie al loro tempestivo intervento. Su un lato del cimitero i ladri già avevano accatastato molte lamiere di rame strappate da cappelle e lapidi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il cimitero di Vigodarzere nel mirino dei predoni: furto sventato

PadovaOggi è in caricamento