Cronaca Arcella / Via Antonio Bonazza

Tenta di sfondare il portone a spallate e sveglia i vicini: 18enne arrestato

Voleva rubare ma forse aveva scarsa esperienza: ha fatto talmente tanto rumore da svegliare i condomini che hanno avvertito la polizia. Gli agenti lo hanno bloccato e arrestato

Prima ha cercato di sfondare il portone d’ingresso e poi si è avventato su un’auto parcheggiata. Il giovane è stato bloccato e arrestato dalla polizia.

Il fatto

Nella notte tra giovedì 15 e venerdì 16 ottobre un 18enne tunisino ha cercato di entrare all’interno di un condominio di via Bonazza. Ha preso a spallate il portone svegliando i vicini che hanno chiamato il 113. Mentre arrivavano gli agenti, il ragazzo ha cambiato idea dato che non riusciva a muovere la porta dai cardini ed è andato sul retro. La pattuglia lo ha sorpreso mentre rovistava all’interno di un’auto in sosta e lo ha bloccato. In mano aveva una lucetta a led che probabilmente gli serviva per vedere al buio ciò che stava rubando. È stato arrestato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tenta di sfondare il portone a spallate e sveglia i vicini: 18enne arrestato

PadovaOggi è in caricamento