Fa finta di provare le scarpe e poi cerca di uscire avendole addosso: ladro arrestato

Poteva sembrare un cliente qualsiasi ma quando gli addetti alla vigilanza lo hanno visto dirigersi verso l'uscita con le scarpe sportive appena provate addosso, hanno capito che si trattava di un ladro: così hanno chiamato i carabinieri

Ha infilato scarpe e calzini e ha fatto per andarsene ma gli addetti alla vigilanza lo hanno bloccato. Così il ladro non ha potuto far altro che attendere l’arrivo dei carabinieri del Radiomobile.

La vicenda

Era la sera di domenica 8 novembre, il negozio Decathlon di via Venezia avrebbe chiuso di lì a poco. È entrato un tunisino di 39 anni, irregolare e senza fissa dimora, oltre che pregiudicato. È stato visto mentre provava un paio di scarpe sportive, con dei calzini presi da uno scaffale. E poi è stato chiaro che non era lì solo per provare dato che senza toglierle si è diretto all’uscita. Gli addetti alla vigilanza hanno chiamato i carabinieri che hanno arrestato 39enne, mentre la refurtiva è stata restituita al negozio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Zaia: «Ricoveri in ospedale, tutte le province venete in Fase 5 tranne Padova»

  • Femminicidio nella notte a Cadoneghe: uomo uccide la moglie a coltellate

  • Zaia: «Ecco la nuova ordinanza. Ridotta capienza nei negozi e nei centri commerciali»

  • Il Covid si porta via a 67 anni lo storico pasticcere di Mestrino. Morto anche un giovane professore

  • Paolo Mocavero condannato, Roberto Baggio vince anche in tribunale

  • Investito in bicicletta dal rimorchio di un camion: 14enne in fin di vita

Torna su
PadovaOggi è in caricamento