menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
In foto da sx: il piccone sequestrato; il foro praticato dai ladri; la mazza sequestrata

In foto da sx: il piccone sequestrato; il foro praticato dai ladri; la mazza sequestrata

In tre con mazza e piccone, banda del "buco" al Q8: la fuga, un arresto

Tentato furto, nella notte tra venerdì e sabato, al distributore di carburante in corso Australia a Padova. In tre hanno praticato un foro per accedere agli uffici, ma è scattato l'allarme. In manette un 22enne

Banda "del buco" in azione al distributore Q8 di corso Australia a Padova, nella notte tra venerdì e sabato.

SPACCATA AL Q8. L'allarme alla stazione di servizio è scattato poco prima dell'una. Immediato l'intervento della squadra Mobile della polizia, che è riuscita ad individuare e bloccare uno dei tre ladri che hanno tentato di assaltare il distributore. I banditi hanno praticato un foro con un piccone e una mazza ferrata per riuscire ad entrare negli uffici, da cui comunque non sono riusciti ad asportare nulla.

BURGHIU-2UNO PRESO. Il sistema di antifurto è infatti entrato subito in funzione, mettendo in fuga i malviventi. La polizia è riuscita a fermare uno dei componenti della banda. Si tratta di Maricel B., romeno di 22 anni, pluripregiudicato per reati specifici, arrestato per furto aggravato in concorso e condannato con rito abbreviato ad un anno e 4 mesi (pena sospesa). Sequestrati gli strumenti da scasso rinvenuti in suo possesso.

INDAGINI IN CORSO. Gli agenti sono riusciti a recuperare anche l'auto su cui viaggiavano i delinquenti. Indagati a piede libero per lo stesso reato i complici dell'arrestato. Sono in corso ulteriori indagini. Gli investigatori ritengono infatti che la stessa banda possa essere responsabile di altri furti simili avvenuti ai danni di altri distributori.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento