menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La ditta Igm di Ospedaletto Euganeo

La ditta Igm di Ospedaletto Euganeo

Tentano di razziare la ditta ma un residente li vede e chiama il 112

Cinque romeni sono stati arrestati dopo avere provato a forzare una porta dell'azienda Igm di Ospedaletto Euganeo. Un abitante della zona ha dato l'allarme. I malviventi sono stati intercettati in auto poco lontano

Sono stati arrestati in cinque, dopo essere stati sorpresi da un residente a tentare di scassinare la porta della ditta di termoidraulica Igm, in via Altura ad Ospedaletto Euganeo.

IL TENTATO FURTO. È accaduto alle 3.30 di giovedì. Un abitante del quartiere ha notato i 5 individui aggirarsi con fare sospetto all'esterno dell'azienda e ha contattato i carabinieri. Una pattuglia del Nucleo radiomobile di Este ha raggiunto il luogo indicato dalla segnalazione, nonché l'automobile scura di grossa cilindrata con cui il cittadino li aveva visti scappare, intercettata poco lontano dalla Igm.

L'ARRESTO. I militari hanno perquisito gli occupanti della vettura e il mezzo, rinvenendo il piede di porco, impiegato poco prima per tentare di forzare l'ingresso della ditta, senza però riuscirci. Le persone sono state tutte arrestate. Si tratta di 5 romeni, residenti a Villadose, nel Rodigino, di 24, 25, 31, 33 e 40 anni. L'autorità giudiziaria di Rovigo, giovedì mattina, ne ha disposto la scarcerazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento