Cronaca Stazione / Viale Codalunga

Apre il portafoglio per fare l'elemosina, il mendicante gli sfila le banconote e scappa

Un gesto di generosità si è trasformato in disavventura per un padovano, che per voler donare qualche spicciolo a una persona in difficoltà si è visto derubare in pieno giorno

(foto: archivio)

Ferragosto da dimenticare per un sessantenne padovano, vittima di un furto messo in atto dal mendicante che voleva aiutare.

Il furto

L'episodio è accaduto giovedì pomeriggio in viale Codalunga, dove l'uomo era di passaggio. Lungo la strada ha incrociato uno straniero che lo ha avvicinato chiedendogli una donazione. Il padovano ha acconsentito ma quando ha estratto il portamonete per prelevare qualche spicciolo una mossa fulminea del questuante lo ha spiazzato. Quello infatti alla vista delle banconote ne ha afferrate due da 20 euro, dandosi alla fuga e lasciando indietro il sessantenne attonito.

Le ricerche

La vittima rassegnata ha proseguito il cammino fino a largo Europa, dove alle 16.55 ha incrociato una pattuglia delle Volanti. Attirata l'attenzione dei poliziotti ha raccontato quanto successo, permettendo agli agenti di avviare le indagini per tentare di rintracciare il ladro sulla scorta dell'identikit fornito dal derubato.


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Apre il portafoglio per fare l'elemosina, il mendicante gli sfila le banconote e scappa

PadovaOggi è in caricamento