rotate-mobile
Cronaca Candiana / Viale dell'Artigianato

Pozzonovo, furto all'Eurotekna: i ladri scappano lasciando la refurtiva

Si sono dileguati nei campi a Candiana, dove i carabinieri li hanno trovati ieri notte a bordo di una Punto di proprietà di una rom di Verona, ma il bottino è stato ritrovato poco distante in un furgone

Avevano approfittato dei giorni festivi per introdursi all'interno dell'azienda e rubare materie prime, ma la refurtiva è finita nella mani dei carabinieri.

E' successo ieri notte nella zona industriale di Candiana, dove i ladri stavano sostando dopo il furto. Gli agenti della compagnia di Piove di Sacco hanno notato, verso le 4 in Viale dell'Artigianato, una Fiat Punto bianca, in seguito risultata appartenere ad una donna di etnia rom con residenza presso il campo nomadi di Verona. Dall'auto hanno però fatto in tempo ad uscire alcune persone che si sono rapidamente dileguate nei campi, approfittando del buio.

La successiva perquisizione della zona ha permesso il ritrovamento di un altro veicolo, un furgone Iveco, carico di materiale ferroso sottratto dal magazzino della ditta Eurotekna di Pozzonovo, di proprietà di Livio Corso, azienda che si occupa di produzione di telai ed altre strutture metalliche.


Si tratta di un risultato raggiunto grazie all'intensificazione dei controlli nel fine settimana, momento in cui, complici le belle giornate estive, si tende più spesso ad allontanarsi da casa per periodi prolungati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pozzonovo, furto all'Eurotekna: i ladri scappano lasciando la refurtiva

PadovaOggi è in caricamento