Ruba un furgone: rintracciato dai carabinieri gli si scaglia addosso

Un 30enne moldavo è stato arrestato, lunedì sera, in via Barbarigo ad Albignasego. Rintracciato dopo avere rubato un Fiat Ducato, l'uomo ha aggredito i due militari, gettandone uno a terra: ricettazione e resistenza

Ha rubato un furgone. Individuato, si è scagliato contro un carabiniere, scaraventandolo a terra. È accaduto lunedì sera ad Albignasego, in via Barbarigo.

L'ARRESTATO. Valerio E., 30enne moldavo, in Italia senza fissa dimora, nullafacente, pregiudicato, in Italia senza permesso di soggiorno, è stato arrestato per ricettazione e resistenza a pubblico ufficiale.

IL PEDINAMENTO. Nella serata di lunedì, nel corso di un'attività perlustrativa, i militari hanno rinvenuto un furgone Fiat Ducato, rubato poco prima a Casalserugo. Il proprietario aveva già sporto denuncia al comando locale, che aveva attivato un servizio di osservazione, controllo e pedinamento. Rintracciato il malvivente, gli uomini dell'Arma hanno atteso che salisse sul mezzo e lo mettesse in moto.

L'INTERVENTO E L'AGGRESSIONE. A quel punto sono intervenuti, bloccando lo straniero che, vistosi scoperto, ha tentato di scendere dal furgone e sfuggire ai carabinieri. Ad impedirglielo ci ha pensato il capo pattuglia, aggredito dal malfattore con calci e pugni e poi scaraventato al suolo. Durante la breve ma intensa colluttazione, cui si è aggiunto anche il secondo militare, il giovane ha continuato a picchiare il sovrintendente provando a divincolarsi.

L'ARRESTO. Per fermarlo, gli operatori sono stati costretti a gettarlo a terra e ammanettarlo. L'uomo è stato arrestato e, dopo le formalità di rito, accompagnato alla casa circondariale di Padova, dove resta a disposizione dell'autorità giudiziaria. Il carabiniere aggredito ha riportato ferite giudicate guaribili in 14 giorni dal personale medico del pronto soccorso che lo ha visitato. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gravissimo incidente, esce di strada e si schianta nel fosso: muore un 56enne

  • «Bisogna mozzargli mani e piedi»: minacce via Facebook al sindaco di Cadoneghe

  • Schianto in moto: ricoverato in gravi condizioni Fausto Dorio, sindaco di Villafranca

  • Scoperti due boss dello spaccio nella Bassa: i clienti per proteggerli finiscono denunciati

  • Donna falciata in strada davanti al Cnr: centrata da un’auto è gravissima

  • Rapina al bar: titolare legato e minacciato dai banditi armati dopo la chiusura

Torna su
PadovaOggi è in caricamento