Raid notturno dei ladri, dal garage sparisce un'auto: il mistero della refurtiva abbandonata

La polizia sta indagando per risalire agli autori di una serie di furti ai danni dei garage di un condominio in zona Torre. Un'auto rubata è stata ritrovata poco lontano

(foto: archivio)

Al mistero sull'identità dei colpevoli del furto perpetrato nella notte tra martedì e mercoledì si aggiunge quello dell'abbandono della refurtiva.

I furti

Spetterà alla polizia venire a capo della vicenda che ha interessato alcuni inquilini di un palazzo di via Fornaci, periferia est del capoluogo. Come segnalato dalle stesse vittime, la notte tra martedì e mercoledì qualcuno ha scavalcato la recinzione dell'area condominiale forzando poi i basculanti di diversi garage. I ladri (resta da chiarire di quante persone possa trattarsi) hanno rubato tutto ciò che di valore era contenuto nelle rimesse. In particolare in una di queste hanno caricato una lavatrice e un trapano avvitatore a bordo di una Opel Zafira, scappando a bordo dell'auto rubata.

Curioso ritrovamento

I fatti sono stati accertati in sede di sopralluogo alle 9.30 di martedì, quando una pattuglia ha avviato le indagini dopo aver verificato la situazione in via Fornaci. Raccolte le denunce dei residenti sono scattate le indagini che qualche ora dopo hanno avuto una svolta importante. In via Cortivo a Pontevigodarzere, meno di quattro chilometri a ovest dal luogo dei furti, la Zafira è stata trovata parcheggiata con dentro il resto della refurtiva. Il motivo per cui i banditi abbiano abbandonato il bottino resta ignoto, mentre gli accertamenti proseguono a tutto campo per identificarli. Tutta la merce è stata restituita ai legittimi proprietari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gravissimo incidente, esce di strada e si schianta nel fosso: muore un 56enne

  • «Bisogna mozzargli mani e piedi»: minacce via Facebook al sindaco di Cadoneghe

  • Schianto in moto: ricoverato in gravi condizioni Fausto Dorio, sindaco di Villafranca

  • Scoperti due boss dello spaccio nella Bassa: i clienti per proteggerli finiscono denunciati

  • Donna falciata in strada davanti al Cnr: centrata da un’auto è gravissima

  • Rapina al bar: titolare legato e minacciato dai banditi armati dopo la chiusura

Torna su
PadovaOggi è in caricamento