Cronaca

Ladri in tribunale di Padova, violato l'ufficio di un giudice: rubati computer e telefono

L'allarme è scattato giovedì mattina all'interno del palazzo di giustizia. La polizia giudiziaria sta visionando i filmati delle telecamere di videosorveglianza per individuare il responsabile

Il tribunale di Padova

Qualcuno - e probabilmente qualcuno che sapeva bene dove e chi andare a colpire - ha derubato l'ufficio di un giudice donna all'interno del tribunale di Padova, portando via un telefono cellulare e un computer portatile.

FURTO IN TRIBUNALE. Il ladro, come riportano i quotidiani locali, si sarebbe introdotto nello studio (la porta era chiusa, ma non a chiave) giovedì mattina, puntando direttamente al telefono e al pc, approfittando di una breve assenza del giudice. I fatti sono stati denunciati alla polizia giudiziaria. Pare che il computer rubato contenga materiale di lavoro, ma non vi sarebbero documenti coperti dal segreto istruttorio. Gli inquirenti stanno visionando le telecamere di videosorveglianza installate all'interno del palazzo di giustizia, sperando di dare un volto al responsabile.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ladri in tribunale di Padova, violato l'ufficio di un giudice: rubati computer e telefono

PadovaOggi è in caricamento