menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rubano iPad di un ragazzo in un bar: incastrati dalle telecamere

Autori del furto un veneziano e un rodigino, entrambi dipendenti di una ditta padovana. Si sono impossessati del tablet di un giovane che lo aveva lasciato incustodito su una sedia di un locale di San Giorgio in Bosco

Grazie alle registrazioni delle telecamere di videosorveglianza del locale, i carabinieri di Tombolo sono riusciti a risalire agli autori del furto di un iPad avvenuto giorni fa in un bar a San Giorgio in Bosco.

IL FURTO. Il tablet era stato lasciato momentaneamente incustodito su una sedia dal proprietario, un ragazzo di Rovigo. Notato l'oggetto tecnologico, due dipendenti di una ditta di Padova, entrati nel locale per una consumazione, non ci hanno pensato due volte ad impossessarsene.

INCASTRATI E DENUNCIATI. I filmati delle telecamere hanno consentito ai militari dell'arma dapprima di risalire alla ditta per cui i due ladri lavorano e poi agli utilizzatori del mezzo aziendale con il quale avevano raggiunto il bar. La successiva perquisizione a casa di uno dei due ha permesso infine di recuperare l'iPad e di restituirlo al legittimo proprietario. Per i due malfattori è scattata la denuncia a piede libero per furto. Si tratta di L.D., 26enne della provincia di Venezia, e L.D., 34enne della provincia di Rovigo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Zaia: «Veneto rischia di tornare in zona arancione»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento