Ladri a segno al bar: sfondano la finestra e fanno razzia. Puntato anche un circolo

Il colpo risale alla notte fra martedì e mercoledì e a farne le spese è stato un noto locale di Cadoneghe. Dall'interno sono spariti denaro e alimenti di ogni genere

La scena all'interno del bar dopo il passaggio dei ladri

Non si sono accontentati di mettere a soqquadro il retro del bancone e di rubare il fondo cassa e le mance. Hanno agito indisturbati al punto di rubare affettati, biscotti, caramelle. É una vera e propria razzia quella vissuta dal lounge bar ZeroCinque.

Il furto

Con tutta probabilità il furto è avvenuto tra le 2.30 e le 6.30 di mercoledì, nel breve lasso di tempo in cui il locale resta chiuso. A quell'ora via Rigotti e la vicina piazza De Gasperi sono pressoché deserte e i malviventi hanno potuto agire indisturbati. Prima di colpire il bar hanno tentato di entrare nella sala fitness al piano superiore, senza riuscire a mettere a segno il furto. Altra storia al piano terra del piccolo fabbricato, dove forzando una finestra e una porta hanno avuto via libera. Hanno messo mano ovunque: nel registratore di cassa, nel cucinino, addirittura nei frigoriferi. É sparita qualche decina di euro, ma soprattutto sono scomparsi generi alimentari: affettati, salse, biscotti, qualche bottiglia e i dolci.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le indagini

Ad accorgersi del passaggio dei ladri sono state le dipendenti e la titolare Donatella Castiglione al momento della riapertura. Sui divanetti in pelle erano ancora ben visibili le impronte delle scarpe, repertate dai carabinieri nella speranza che possano servire a identificare i banditi. Il locale al momento non ha telecamere, ma gli inquirenti si stanno affidando a quelle della zona per rintracciare il veicolo che con tutta probabilità è stato usato per caricare la refurtiva. Oltre all'ammanco, pesante è stato anche il danno alla struttura.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «La nostra super Bubi ha guadagnato un passaggio per il Paradiso»: Lavinia ci ha lasciati

  • Zaia, nuova ordinanza: «Tampone obbligatorio per chi rientra dall'estero in Veneto»

  • Due padovane in difficoltà lungo la Strada delle 52 Gallerie: interviene il soccorso alpino

  • Live - Sfiorata la tragedia in ospedale. Ancora positivi di ritorno da Corfù

  • Coronavirus, l'aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

  • Mancato utilizzo della mascherina: chiusi per 5 giorni cinque bar della città

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento