Ladri senza scrupoli, derubano il parroco davanti all'ingresso della chiesa

Il sacerdote di Pieve di Curtarolo ha sporto querela in caserma dopo che, venerdì pomeriggio, ignoti hanno approfittato di un momento di distrazione per rubargli il borsello

La parrocchia di Santa Giuliana dove è avvenuto il furto

L'occasione fa l'uomo ladro, e nemmeno il sagrato della parrocchia pare fermare i malintenzionati. Sembra questo il quadro che del furto consumato lo scorso fine settimana davanti alla parrocchia di Santa Giuliana a Pieve di Curtarolo.

Il furto

É stato lo stesso don Lorenzo a presentarsi lunedì mattina alla caserma dei carabinieri di Piazzola sul Brenta per sporgere querela contro ignoti. Secondo il racconto della vittima il fatto risalirebbe a venerdì pomeriggio. Il parroco è uscito dalla canonica con addosso un borsello contenente chiavi e portafoglio. Intrattenendosi all'esterno lo ha posato sul muretto che costeggia la chiesa e qualche minuto dopo non lo ha più trovato.

Le ricerche

Cercare nelle vicinanze è stato inutile, tanto che lunedì, non avendolo visto ricomparire, si è deciso a chiedere aiuto ai militari che hanno avviato le indagini per capire chi possa aver intascato il bottino. All'interno c'erano circa 1500 euro in contanti oltre alle chiavi della chiesa e della canonica. Nessuno degli oggetti è stato finora rinvenuto. Un aiuto potrebbe arrivare dalle telecamere della zona tra via Monte Ortigara, via Padre Bernardo Longo e il centro della frazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dalle acque gelide affiora un corpo di uomo: i passanti notano la salma lungo la riva

  • Rotogal brucia: inferno di fuoco all'alba. Il sindaco: «State in casa», Arpav monitora l'aria

  • Live maltempo: a Padova e provincia black out e rami caduti, Venezia in ginocchio

  • Cadavere nel parcheggio: fu arrestato per le spaccate, stroncato dalla droga

  • Tir sbaglia la curva e si inclina pericolosamente sopra il Muson (Video)

  • La Jaguar dà nell'occhio: il cane fiuta la coca, in casa del 70enne un bazar della droga

Torna su
PadovaOggi è in caricamento