menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rubano al centro commerciale, la refurtiva nel camper in cui abitano: arrestati

Ai domiciliari una coppia di giovani nomadi di 23 anni lui e 22 lei, entrambi nullafacenti e pregiudicati. Avevano asportato capi di abbigliamento dall'Ovs dell'Airone a Monselice. Rinvenuti anche un gruppo elettrogeno e una tanica di gasolio di dubbia provenienza

A seguito di un servizio ad hoc per contrastare i reati predatori nella Bassa padovana, i carabinieri di Monselice, assieme ai colleghi delle stazioni di Battaglia Terme e Conselve, hanno arrestato per furto aggravato in concorso una coppia di nomadi, per aver asportato capi di abbigliamento per bambini e intimo maschile e femminile, all'interno del negozio Oviesse del centro commerciale Airone di Monselice.

DOMICILIARI NEL CAMPER. I due, di 23 anni lui e 22 lei, entrambi nullafacenti e pregiudicati, sono stati seguiti fin nel camper in cui dimorano, all'interno del quale è stata rinvenuta la refurtiva e dove sono stati trovati anche un gruppo elettrogeno e una tanica di gasolio di dubbia provenienza. Per entrambi il pm di turno ha disposto i domiciliari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento