Ladri acrobati all'istituto dei religiosi: il colpo negli uffici scalando le grondaie

Furto notturno nel Montagnanese, dove ignoti hanno preso di mira la sede del centro Sacchieri. Dopo il sopralluogo i carabinieri sono ora alla ricerca dei banditi fuggitivi

I carabinieri durante il sopralluogo all'istituto

É un colpo da funamboli quello che nella notte tra martedì e mercoledì ha visto sparire dagli uffici dell'istituto Sacchieri circa 1.500 euro in contanti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il furto

A rendersi conto della sgradita visita sono stati i membri della comunità religiosa "Pavoniana la famiglia", che hanno in gestione la struttura. La scoperta è stata fatta poco prima delle 8 di mercoledì, ma il colpo risale alla notte precedente. Lo hanno appurato i carabinieri di Montagnana, giunti in via Luppi Alberi per analizzare la scena. In sede di sopralluogo si è scoperto che i banditi una volta arrivati nel piazzale avevano forzato una finestra del secondo piano. Per arrivarci avevano risalito le grondaie esterne, introducendosi direttamente negli uffici della direzione del centro. Da scaffali e cassetti sono riusciti ad arraffare alcuni contanti, per un ammontare di circa 1.500 euro. Gli inquirenti stanno ora vagliando tutte le eventuali immagini riprese dalle telecamere della zona per tentare di rintracciare i ladri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Live - In serata morto un 47enne. Ripartenza, tornano i pranzi sui colli

  • Gravissimo incidente nella serata: un decesso e due persone ferite nello schianto

  • Coronavirus, Zaia: «Dal primo giugno non ci sarà più l'obbligo della mascherina all'aperto»

  • Tremendo schianto in serata lungo la Pelosa: morti due padovani, un ferito grave

  • Coronavirus, il primo aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

  • Zaia: «Dal primo giugno via la mascherina. Si indossa solo quando serve»

Torna su
PadovaOggi è in caricamento