menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I carabinieri durante il sopralluogo alla sala slot Las Vegas

I carabinieri durante il sopralluogo alla sala slot Las Vegas

Domenica di furti, la spaccata alla sala slot e il colpo in chiesa: rubano sull'altare

Due distinti interventi hanno impegnato i carabinieri a Este e nella frazione di Pontevigodarzere a Padova. In entrambi i casi il bottino è di poche centinaia di euro

Che sia una sala slot o l'altare di un edificio religioso, nulla sembra fermare i ladri che imperversano tra il capoluogo e la provincia. Tra la sera e la notte di domenica sono due i colpi su cui indagano i militari.

In chiesa

Il primo risale alla serata, quando dalla chiesa di San Giovanni Battista a Pontevigodarzere il parroco si è reso conto della sparizione del suo portafoglio. Lo aveva lasciato sull'altare dopo la funzione delle 18.30, tornando un paio d'ore dopo per recuperarlo. Del borsello però, come dei circa 250 euro al suo interno, non c'era più traccia. Il sacerdote ha allertato i carabinieri del Nucleo radiomobile, che stanno ora indagando per tentare di risalire al responsabile.

Alla sala slot

I colleghi di Este sono invece impegnati a dare un nome e un volto agli autori del furto che nottetempo ha colpito la sala scommesse Las Vegas di via Atheste. Il locale ha sede nella zona industriale e chiude i battenti alle 2, perciò si sospetta che proprio poco dopo la chiusura i banditi siano entrati in azione. A quanto ricostruito durante il sopralluogo, avrebbero forzato la porta d'ingresso rubando un cambiamonete e il fondo cassa di circa 300 euro prima di dileguarsi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento