Furto notturno alla sala comunale, i danni superano i mille euro

La notte tra giovedì e venerdì la sala polivalente del Comune di Gazzo Padovana è stata preda di un furto perpetrato da ignoti. Rubati contanti e una cassa acustica, ingenti i danni

(foto: archivio)

Ladri in azione nel centro di Gazzo, dove la sala polivalente di via dello Sport a pochi metri dal municipio è stata saccheggiata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il colpo e le indagini

Il furto risalirebbe alla notte tra giovedì e venerdì e sarebbe stato scoperto il mattino seguente. A sporgere denuncia recandosi alla caserma del paese è stato il vicesindaco, che ha raccontato ai carabinieri quanto trovato sulla scena. Secondo la ricostruzione elaborata dagli inquirenti durante il sopralluogo, ignoti si sarebbero introdotti nella sala forzando un ingresso e rubando una cassa acustica insieme a 190 euro in contanti. Oltre al valore del bottino vanno però messi in conto gli ingenti danni arrecati alla struttura, che fanno salire il conteggio fino a una stima di circa mille euro. I militari sono ora alla ricerca di ogni possibile traccia utile a identificare i responsabili. Un mese fa il vicino Palatenda era stato preso di mira dai vandali che avevano svuotato a terra il contenuto di due estintori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tremendo schianto in serata lungo la Pelosa: morti due padovani, un ferito grave

  • Live - In serata morto un 47enne. Ripartenza, tornano i pranzi sui colli

  • Gravissimo incidente nella serata: un decesso e due persone ferite nello schianto

  • Coronavirus, Zaia: «Dal primo giugno non ci sarà più l'obbligo della mascherina all'aperto»

  • Zaia: «Dal primo giugno via la mascherina. Si indossa solo quando serve»

  • Coronavirus, Zaia: «L'Azienda Ospedaliera di Padova? Nessuno mette in discussione Flor»

Torna su
PadovaOggi è in caricamento