Furto notturno alla sala comunale, i danni superano i mille euro

La notte tra giovedì e venerdì la sala polivalente del Comune di Gazzo Padovana è stata preda di un furto perpetrato da ignoti. Rubati contanti e una cassa acustica, ingenti i danni

(foto: archivio)

Ladri in azione nel centro di Gazzo, dove la sala polivalente di via dello Sport a pochi metri dal municipio è stata saccheggiata.

Il colpo e le indagini

Il furto risalirebbe alla notte tra giovedì e venerdì e sarebbe stato scoperto il mattino seguente. A sporgere denuncia recandosi alla caserma del paese è stato il vicesindaco, che ha raccontato ai carabinieri quanto trovato sulla scena. Secondo la ricostruzione elaborata dagli inquirenti durante il sopralluogo, ignoti si sarebbero introdotti nella sala forzando un ingresso e rubando una cassa acustica insieme a 190 euro in contanti. Oltre al valore del bottino vanno però messi in conto gli ingenti danni arrecati alla struttura, che fanno salire il conteggio fino a una stima di circa mille euro. I militari sono ora alla ricerca di ogni possibile traccia utile a identificare i responsabili. Un mese fa il vicino Palatenda era stato preso di mira dai vandali che avevano svuotato a terra il contenuto di due estintori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Zaia: «Ricoveri in ospedale, tutte le province venete in Fase 5 tranne Padova»

  • Femminicidio nella notte a Cadoneghe: uomo uccide la moglie a coltellate

  • Tragedia nel pomeriggio: auto esce di strada, morto un 19enne e grave un coetaneo

  • Strade insanguinate: perde il controllo dell'auto sui Colli, muore noto barista di 31 anni

  • Zaia: «Ecco la nuova ordinanza. Ridotta capienza nei negozi e nei centri commerciali»

  • Il Covid si porta via a 67 anni lo storico pasticcere di Mestrino. Morto anche un giovane professore

Torna su
PadovaOggi è in caricamento