Mercoledì, 19 Maggio 2021
Cronaca

Derubarono una proprietà agricola Trovati e denunciati i responsabili

Era l'11 giugno, quando due persone tentatarono il furto a bordo di un furgone a Correzzola. Il proprietario colse i ladri sul fatto: loro abbandonarono il bottino ma riuscirono, tuttavia, a scappare

Al termine di tre mesi di indagini, sabato, i carabinieri di Codevigo sono riusciti a risalire ai responsabili di un furto, commesso nella mattinata dello scorso 11 giugno, ai danni di un imprenditore agricolo di Correzzola.

I FATTI. Si tratta di H.S., 32 anni, residente a Padova, e di H.A., bosniaco, residente a Gavello, nel Rodigino. Quel giorno, entrati all'interno della proprietà della vittima, a bordo di un furgone Iveco Daily, erano riusciti a caricare sul mezzo due tendi-cingoli per escavatore, un erpice rotante e materiale ferroso di scarto, per un valore complessivo di euro 5mila euro circa. Il proprietario era riuscito, però, a sorprenderli in flagrante, tant'è che, vistisi con le spalle al muro, i malviventi avevano abbandonato l'intera refurtiva, riuscendo tuttavia a dileguarsi. Fino a sabato, quando sono stati rintracciati e denunciati. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Derubarono una proprietà agricola Trovati e denunciati i responsabili

PadovaOggi è in caricamento