menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ladri buongustai, nel colpaccio in macelleria spariscono centinaia di euro di carne

Ingente il bottino del furto ai danni di una famosa rivendita, dove sono stati rubati migliaia di euro in denaro e alimenti. Tentato colpo, andato a vuoto, anche in un supermarket

Non bastasse la raffica di furti che nelle ultime settimane ha piagato negozi e locali del centro storico, una nuova spaccata è stata messa a segno in un comune della cintura urbana.

Il colpo

Vittima dei ladri la nota macelleria Degan & Borgato di Saonara, specializzata nel trattamento della carne equina e molto conosciuta tra i residenti della zona. Il negozio deve aver attirato l'attenzione anche dei malintenzionati che giovedì pomeriggio hanno approfittato della chiusura pomeridiana per rubare l'incasso e una notevole quantità di carne. Il furto, segnalato dal proprietario 38enne ai carabinieri di Legnaro, è stato commesso tra le 12.30 e le 16.30.

Un bottino ingente

Se ne sono accorti poco prima della riapertura, trovando i segni dell'effrazione e la rivendita a soqquadro. Immediato l'arrivo dei militari per avviare le indagini, che hanno appurato la sparizione di 1.500 euro dalla cassa e di alcune pezzature di carne di cavallo per un valore di 1.000 euro.

Furto sventato

Il supermercato Lando di Vigonza invece è stato teatro di un tentativo di furto da parte di una 51enne modenese. Giovedì la donna, di professione giostraia, è stata scoperta mentre cercava di uscire dal negozio con circa 50 euro di prodotti nascosti addosso. La sicurezza l'ha bloccata e ha avvisato i carabinieri, intervenuti in via Manara con una pattuglia del nucleo radiomobile. Recuperata la refurtiva, la donna è stata denunciata per tentato furto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento