rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Cronaca

Scardina i distributori automatici dell'università per rubare le monetine e raccoglie cento euro

Ha preso di mira i distributori di bevande del dipartimento di Ingegneria industriale e centesimo dopo centesimo ha raccolto la cifra di cento euro. I carabinieri lo hanno denunciato per furto aggravato

Ha scardinato i distributori automatici del dipartimento di Ingegneria industriale del Bo per portar via le monete. E alla fine, centesimo dopo centesimo, ha accumulato cento euro.

Il fatto

Lunedì 8 febbraio i carabinieri di Prato della Valle hanno messo la parola fine alle indagini sul furto delle monete dai distributori dell’Università, denunciando per furto aggravato un 32enne di origine marocchina. L’uomo lo scorso 27 dicembre si era introdotto all’interno del dipartimento di Ingegneria industriale dell’Ateneo e aveva scardinato i distributori automatici di bevande, raccogliendo tutte le monetine che trovava. Il responsabile dei servizi tecnici e generali del Bo, accortosi del furto, aveva sporto denuncia, dando il via alle indagini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scardina i distributori automatici dell'università per rubare le monetine e raccoglie cento euro

PadovaOggi è in caricamento