Martedì, 21 Settembre 2021
Cronaca Legnaro

Sorpreso in chiesa a rubare gli spiccioli nella cassetta delle offerte: denunciato

L'uomo, un veneziano di 35 anni, è stato indagato dai carabinieri di Legnaro dopo che si era introdotto nella chiesa e aveva portato via i soldi destinati all'offertorio

Il parroco si era accorto dell'ammanco di monete dalla cassetta delle offerte e aveva anche qualche sospetto su chi potesse essere stato a compiere il furto, così si è recato nella locale stazione dei carabinieri, sporgendo denuncia.

Le indagini

I militari, anche grazie alle telecamere di videosorveglianza, hanno trovato conferme alle parole del prete, individuando il responsabile. Si tratta di un 35enne Veneziano di Chirignago, autotrasportatore. L'indagato lo scorso 15 dicembre si è introdotto nella chiesa di San Carlo in via Cavour a Ponte San Nicolò, portando via le monete che erano all'interno della cassetta delle offerte prima di fuggire.

La truffa

Sempre i militari della compagnia di Piove di Sacco hanno denunciato in stato di libertà per truffa B.P, classe 1957, residente a Firenze che nel mese di ottobre scorso nell'ambito di una trattativa per l'acquisto di un modellino di autovettura pubblicata sul sito di vendite on line "Subito.it" ha indotto in errore il venditore, un 36enne di Codevigo, facendosi versare sul proprio contro corrente la somma di 1400 euro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpreso in chiesa a rubare gli spiccioli nella cassetta delle offerte: denunciato

PadovaOggi è in caricamento