menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ladro "crudele" in canonica ruba le offerte per le famiglie in difficoltà

Nella serata di lunedì, tra le 17 e le 20, qualcuno si è intrufolato dal patronato, approfittando dell'assenza del parroco di Noventana, e ha portato via 2mila euro destinati ai bisognosi. Prete: "Sono troppo deluso"

Un ladro senza cuore, quello che lunedì sera, tra le 17 e le 20, ha rubato le offerte per le famiglie in difficoltà, raccolte dalla parrocchia di Noventana di Noventa Padovana.

LE OFFERTE RUBATE. I soldi, 2mila euro, si trovavano in canonica e sarebbero stati destinati ai bisognosi, con l'avvicinarsi del Natale. Ma qualcuno li ha fatti sparire, approfittando dell'assenza del sacerdote, don Dionisio Pegoraro, che stava celebrando la messa. Chi ha preso il denaro è entrato dopo avere manomesso la porta del patronato, da lì ha avuto accesso alla canonica. Le offerte si trovavano all'interno di un cassetto della scrivania. Grande amarezza per il religioso, che non ha voluto rilasciare dichiarazioni. "Sono troppo deluso" sono state le uniche parole con cui ha commentato l'accaduto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cura della persona

Come fare una manicure semipermanente in casa senza l’uso della lampada

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento