Entra dal finestrino e ruba un orologio d'oro: all'epoca al proprietario era costato 7 milioni di lire

Un 90enne stava aspettando la moglie seduto in auto quando una donna si è avvicinata. Passando dal finestrino ha abbracciato l'anziano sfilandogli l'orologio

Si è sporta all’interno dell’abitacolo dal finestrino e ha portato via l’orologio che il conducente aveva al polso.

Il fatto

Era la mattina di domenica 4 ottobre. Un 90enne originario della provincia di Bologna aspettava in macchina la moglie che nel frattempo era entrata in una pasticceria di via Aspetti. Finestrino abbassato visto il caldo, attendeva pazientemente la consorte quando una ragazza di 30 anni si è sporta dal finestrino all’interno dell’abitacolo e lo ha abbracciato. L’anziano è rimasto decisamente perplesso e gli ci è voluto un momento per capire cosa fosse successo: la donna gli aveva rubato l’orologio che negli anni Novanta aveva pagato 7 milioni di lire. Ha fatto denuncia alla polizia che ora è alla ricerca della ladra.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Zaia: «Ricoveri in ospedale, tutte le province venete in Fase 5 tranne Padova»

  • Femminicidio nella notte a Cadoneghe: uomo uccide la moglie a coltellate

  • «Mi sono addormentato a casa della mia ragazza»: multa di 400 euro per il fidanzato ritardatario

  • Zaia: «Ecco la nuova ordinanza. Ridotta capienza nei negozi e nei centri commerciali»

  • Il Covid si porta via a 67 anni lo storico pasticcere di Mestrino. Morto anche un giovane professore

  • Paolo Mocavero condannato, Roberto Baggio vince anche in tribunale

Torna su
PadovaOggi è in caricamento